Il tè nero (tranne quello cinese) viene classificato con l'uso di sigle che ne evidenziano il livello di pregio: le principali sono FOP e BOP.


FOP (Flowery Orange Pekoe)
indica i tè a foglia intera, spesso finemente arrotolata e può essere più o meno ricco di germogli (tips).
Il termine Pekoe indica appunto la peluria delle gemme (da un fonema cinese), mentre Orange non si riferisce al colore ma ai principi di Orange (Nassau) e fu introdotto dai mercanti olandesi. I FOP danno un infuso molto aromatico ma non eccessivamente vigoroso, adatto soprattutto al pomeriggio e alla sera. La quantità di germogli presenti viene poi indicata con altre abbreviazioni, che danno luogo ad una "scala di qualità"che, dal basso verso l'alto, è la seguente
FOP Flowery Orange Pekoe
GFOP Golden Flowery Orange Pekoe
TGFOP Tippy Golden Flowery Orange Pekoe
FTGFOP Finest Tippy Golden Flowery Orange Pekoe
SFTGFOP Special Finest Tippy Golden Flowery Orange Pekoe

BOP (Broken Orange Pekoe)
indica i tè a foglia spezzata più o meno finemente, che danno un infuso forte e tannico, adatto alla prima colazione, e che sopporta anche l'aggiunta di latte o limone.
Anch'essi sono ulteriormente classificati per indicare la quantità di tips:
BOP, FBOP, GBOP, TGBOP.

Ecco alcuni tra i tè neri che vale la pena di conoscere meglio per le loro caratteristiche:

KEEMUN
proviene dalla provincia cinese dell'Anhui, situata a Nord e grande produttrice di tè. E' un tè a foglia larga con aroma dolce di orchidea, fragranza fruttata e retrogusto floreale, che ne ha decretato il successo internazionale.
E' perfetto per la sera e come base per miscele aromatizzate.

LAPSANG SOUCHONG
tè cinese di non particolare pregio, perchè ottenuto da foglie non giovani, grandi e spesse, viene però sapientemente trattato con il metodo dell'affumicatura che lo rende unico e delizioso.
Dopo la fermentazione e una leggera tostatura, le foglie vengono disposte su grate di bambù e affumicate su un fuoco di legno di sandalo, pino o abete rosso che ne caratterizzano l'aroma.
E' un tè indicato per accompagnare pietanze salate, speziate e formaggi.

DARJEELING
vengono coltivati nell'omonima regione dell'India, alle pendici dell'Himalaya, a 2180 mt.sul livello del mare! Sono i tè neri più rari e preziosi, suddivisi in "first flush" (primaverili, chiari e con retrogusto di noce moscata), "second flush" (raccolti in maggio e giugno, con gusto pieno e colore brillante) e "third flush" (autunnali, con colore ramato e gusto pieno, adatti al consumo del mattino).
In negozio offriamo un Darjeeling FTGFOP dal gusto fruttato e un D.Selim hill SFTGFOP da coltivazioni biologiche con aroma leggermente speziato.

ASSAM
proviene dalla regione indiana posta sulle due rive del Brahmaputra, una delle più umide del mondo, costituita da circa 2000 "giardini" e dalla varietà Assamica. Anche il tè Assam viene raccolto in diverse stagioni dando origine a varietà diverse. In negozio troverete la varietà "Konghea SFTGFOP", ricca di gemme dorate, il cui infuso limpido ha gusto ricco e marcato.

 

questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. proseguendo nella navigazione se ne accetta l'utilizzo.