Le teiere di Yi-Xing sono le uniche utilizzate in Cina per la cerimonia del tè (GONG FU CHA) che impiega prevalentemente tè della categoria Pu-Erh o semifermentati.


Per questo rito vengono usate teiere delle dimensioni di un'arancia e piccole tazzine senza manici poste in fila su di un vassoio in legno dotato di serbatoio sottostante.

L'acqua viene scaldata alla temperatura adatta per il tipo di tè (80-90 °C), quindi versata nella teiera che contiene la giusta quantità di foglie, fino a riempirla a metà. Si muove la teiera e si svuota subito il liquido nelle tazzine: questa prima operazione è detta "lavaggio del tè" e serve a rimuovere eventuali impurità dal tè e a scaldare le tazzine.

In seguito si versa l'acqua nella teiera fino a riempirla e un po' anche sulle pareti esterne per uniformare il calore a quello interno: l'acqua di sgrondo scende nel serbatoio.

Quando l'infuso è pronto si svuotano le tazzine nel serbatoio e si versa il tè per la degustazione.

Questa operazione si può ripetere fino a 3 volte con le stesse foglie di tè.

 

questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. proseguendo nella navigazione se ne accetta l'utilizzo.